Login Registrati

Accedi al tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Crea un account

I campi segnati con asterisco (*) sono richiesti.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *

Vieni a Napoli potrai partecipare a esclusive escursioni ;

  • Museo del Tesoro di San Gennaro

    Museo del Tesoro di San Gennaro

  • Napoli giro città

  • Visit Pompei

  • Congressi a Napoli: prenotazioni alberghi e servizi turistici

    Congressi a Napoli: prenotazioni alberghi e servizi turistici

  • Sinagoga

    Sinagoga

    banner Campania1         

Pozzuoli 
Si tratta di una cittadina attigua a Napoli dove possiamo assistere a un fenomeno stupendo che sfocia nel sito archeologico La Solfatara.
Si tratta di un'area che ha numerose fuoriuscite di gas naturale che rendono insopportabile l'odore, ma nello stesso tempo che attraggono i turisti in maniera  incredibile.
A Pozzuoli c'è un porto da dove partono i traghetti per Procida e Ischia; tipici ristoranti di pesce circondano il porticciolo.
Nei pressi c'è un'area che si chiama Rione Terra che da anni viene pubblicizzata e quando sarà finita sarà un'altra attrattiva
A Pozzuoli inoltre c'è il Tempio di Serapide con l'anfiteatro Flavio: due splendidi siti archeologici.
Nei pressi ci sono altre località dove si possono ammirare città sommerse, castelli e la Piscina Mirabilis.

Capri
Cosa dire dell'isola azzurra?
Tutti la conoscono grazie anche alla bellissima Grotta Azzurra e alla famosa piazzetta.
Certo, camminare con i trasporti pubblici a Capri non è facile, ma non è impossibile: gli stabilimenti balneari sono raggiungibili sempre in mezzi pubblici o privati.
Capri ha due siti archeologici eccezionali, come Villa Jovis e la via Krupp, mentre su Anacapri, oltre alla splendida Grotta Azzurra, si potrà visitare la villa romana di Damecuta.
Molto interessanti sono sia la Certosa di San Giacomo, con il museo Diefenbach, a Capri che il Museo di Villa San Michele ad Anacapri.


Ischia
Ischia turisticamente attrae numerosi turisti ogni anno. I tedeschi sono senz'altro quelli che ne sono più affascinati, non solo per le splendide località, ma soprattutto per le terme. Le spa di Ischia sono immense e una particolarità è quella di avere degli stabilimenti balneari con piscine termali: andare ai giardini di POSEIDON o alle terme di Castiglione è uno spettacolo sensazionale .

Procida
Si tratta dell'isola più piccola del golfo di Napoli. La caratteristica dell'isola è la Terra Murata con i suoi palazzi e il suo castello. Una spiaggia molto importante come la Corricella, dove vivono i pescatori, è stata anche oggetto di numerosi film.

Penisola Sorrentina e Costa d'Amalfi
La penisola Sorrentina è un luogo molto particolare e completamente diverso sia dal lato del golfo di Napoli che da quello del golfo di Salerno.
Il lato napoletano inizia con la cittadina di Castellamare di Stabia, nota per le sue terme e per il suo nuovo porto turistico .
Proseguendo per questa strada panoramica si arriva a Vico Equense, un paesino caratteristico dove sono presenti molti alberghi, quasi tutti in riva al mare. I paesini che seguono hanno tutti le stesse caratteristiche e sono Piano di Sorrento, Meta di Sorrento prima di arrivare a Sorrento. Questa cittadina offre numerosi alberghi con un'intensa attività notturna che la rendono una meta molto ambita sia per i turisti tedeschi che per quelli inglesi.
A Sorrento si possono visitare i Bagni della Regina Giovanna, la Villa di Pollio Felice e la Villa di Agrippa Postumo.
Da Sorrento si prosegue per altre splendide località, come Massa Lubrense, San Agata sui due Golfi e Punta Campanella. Questa zona è molto importante anche per un altro aspetto: tra Vietri e Massa Lubrense ci sono moltissimi ristoranti stellati, come Gennaro Esposito o il mitico Ristorante Don Alfonso. Da visitare assolutamente la Riserva Marina di Punta Campanella e la Baia di Ieranto.
Ci sono poi paesini interni che abbiamo omesso come Agerola, famosa per i suoi latticini, e Gragnano, famosa per i suoi pastifici che ancora oggi producono una pasta di grano dura unica al mondo.
Nel proseguire dopo Punta Campanella si costeggia il golfo di Salerno .
Nell ordine abbiamo paesi come Positano, Amalfi, Maiori, Ravello e Vietri sul Mare.
Tutti questi offrono caratteristiche uniche.
Positano è un villaggio senza auto fatto di stradine strette, dove moltissimi artigiani locali vendono abiti e scarpe adattati alle esigenze dei clienti.
Amalfi è famosa sia per essere stata una delle repubbliche marinare che per la sua cattedrale 
Ravello, invece, ha il suo centro in una posizione sopraelevata rispetto alla strada che la rende unica. Il suo festival della musica e la splendida Villa Ruffolo sono avvenimenti che portano un turismo d'élite in questa splendida località.
Maiori è un centro balneare molto famoso con una splendida abbazia benedettina.
Prima di arrivare a Vietri sul mare, passiamo per Cetara, un borgo molto pittoresco abitato da marinari.
Vietri è famosa per le sue ceramiche.
In conclusione, la penisola Sorrentina e la costa d'Amalfi sono due realtà simili, ma molto differenti tra loro, dove si unisce la possibilità di fare un turismo balneare a un turismo enogastronomico di eccellenza.


Salerno
La seconda città della Campania è Salerno, splendida cittadina, rivalutata turisticamente negli ultimi anni.
In contrapposizione ai presepi napoletani, la città si veste di luci creando una Salerno notturna che porta durante il periodo natalizio moltissimi turisti.

Il Cilento
La costa del Cilento si divide in due parti: la zona di Paestum e la zona di Marina di Camerota.
Si tratta di un'area molto bella, mostrata ultimamente da un film che ha reso possibile vedere non solo i luoghi balneari, ma il suo interno.
Paestum è un luogo incantevole dove si possono ammirare splendide bellezze antiche - i Templi, il santuario di Agiva e il museo archeologico - e moderne, come i caseifici biologici nati nell'entroterra.
Inoltre nei pressi di Paestum esiste una riserva naturale alla foce del Tano-Sangro.
Agropoli è l'ultimo centro dove è possibile arrivare in treno.
Dopo, ecco la splendida Punta Licosa, dove ancora oggi si effettuano delle immersioni spettacolari.
Subito dopo ci sono paesi come Acciaroli, Castellabate, Pollicca, Pisciotta e Palinuro, tutti famosi per le spiagge e i festival estivi.
Nella zona sorge un sito archeologico splendido come Velia .
All'interno è possibile visitare la Certosa di Padula.

 

FB RollOver1 1FACEBOOK                  Risultati immagini per foto logo instagramINSTRAGRAM                            Twetter 1TWITTER  

 

Reservation's Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scroll to top